vecchie pagine nuove idee

Campo fiorito !

Ecco che dalle vecchie riviste di mia nonna salta fuori un altro punto dal nome affascinante.

Oggi vi presentiamo “campo fiorito”!

Subito affiorano alla mente immagini di distese di verde punteggiate di innumerevoli piccole macchie dai colori intensi e variegati!

Il giallo brillante dei ranuncoli, il turchese dei “non ti scordar di me”, il lilla dei trifogli

Sembrano piccole pennellate di un pittore esperto.

prato1
                                                                                                                                         ©knittingforbreakfast

I fiorellini di campo sono i miei preferiti!

Nei mesi estivi e primaverili ho la fortuna di ammirarli anche nel prato sotto casa, così piccoli e discreti, magnifici nella loro semplicità!

Poesia per gli occhi!

Credo proprio sia stata la magia di questi prati a ispirare il nome e lo schema del punto che proponiamo oggi!

È uno schema interessante dal risultato davvero originale, non facilissimo da realizzare ma noi cercheremo di spiegarlo in modo semplice e chiaro.

PUNTO CAMPO FIORITO

campo fiorito
                                                                                                                    ©knittingforbreakfast

Il punto è lavorato su un numero di maglie multiplo di 10.

Ferri 1 – 3 -7 – 9 (diritto del lavoro): lavorare a diritto.

Ferro 2 – 4 – 8 – 10 ( rovescio del lavoro) : lavorare a rovescio.

Ferro 5: * introdurre il ferro destro nella terza maglia del ferro numero 1 (vedi foto 1 e 2), prendere il filo e tirarlo sul davanti del lavoro, così facendo si crea un anello (vedi foto 3 e 4), che deve rimanere morbido, (= se si è più comodi si può utilizzare un uncinetto), 2 m a diritto, formare un secondo anello nella stessa maglia, 3 m a diritto, formare un terzo anello nella stessa maglia; lavorare 5 maglie a diritto * ripetere da * a * fino alla fine del ferro.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Ferro 6: * 5 maglie a rovescio; lavorare 2 maglie insieme a rovescio (= il terzo anello insieme alla maglia successiva), 1 m a rovescio, lavorare 2 maglie insieme a rovescio ritorto (= il secondo anello insieme alla maglia successiva), 1 m a rovescio, lavorare 2 maglie insieme a rovescio (= il primo anello insieme alla maglia successiva) * ripetere da * a * fino alla fine del ferro.

Ferro 11: come il ferro 5 scambiando il disegno di 5 m (= * lavorare 5 maglie a diritto; introdurre il ferro destro nella terza maglia del ferro numero 7, prendere il filo e tirarlo sul davanti del lavoro, così facendo si crea un anello, che deve rimanere morbido, (= se si è più comodi si può utilizzare un uncinetto), 2 m a diritto, formare un secondo anello nella stessa maglia, 3 m a diritto, formare un terzo anello nella stessa maglia *)

Ferro 12: come il ferro 6 scambiando il disegno di 5 m (= lavorare 2 maglie insieme a rovescio (= il terzo anello insieme alla maglia successiva), 1 m a rovescio, lavorare 2 maglie insieme a rovescio ritorto (= il secondo anello insieme alla maglia successiva), 1 m a rovescio, lavorare 2 maglie insieme a rovescio (= il primo anello insieme alla maglia successiva); 5 maglie a rovescio; )

Ripetere dal Ferro numero 1

Per qualunque domanda o chiarimento contattateci !

Buon lavoro!

campione
                                                                                    ©knittingforbreakfast
Annunci